OLMeet-2019-convegno-Office-Layout

OLMeet, il convegno di Officelayout sulla progettazione dei nuovi luoghi di lavoro

| by | Eventi | 0 comments:

Il 19 febbraio è tornato a Milano il convegno di Officelayout, occasione per approfondire le tendenze della progettazione sostenibile dell’ufficio

OLMeet, convegno organizzato dalla rivista Officelayout di Soiel International, è tornato il 19 febbraio presso il centro congressi dell’Hotel Michelangelo in Piazza Luigi di Savoia, 6 a Milano.

Dopo il successo della precedente edizione, l’evento aveva come obiettivo quello di delineare le ultime tendenze in merito alla progettazione dell’ufficio, analizzando le tematiche della sostenibilità, del benessere dei lavoratori e della tecnologia.

Si è trattato di un’occasione di networking per mettere in contatto i principali attori dello space planning dei luoghi di lavoro, come progettisti, aziende e professionisti di settore, con un’area espositiva dove incontrare direttamente i principali protagonisti del convegno.

Durante la giornata, inoltre, sono stati presentati i risultati della ricerca “Smart Working e Identità Aziendale”, che hanno approfondito l’impatto aziendale dei nuovi modelli organizzativi, grazie a interviste e questionari mirati a dipendenti di medie e grandi imprese.

Gli speaker e le principali tematiche di OLMeet 2019

Ad aprire il convegno Paola Cecco, Architetto e giornalista di Officelayout, con un introduzione sulla cultura del cambiamento. Il meeting si è focalizzato principalmente sull’evoluzione degli spazi di lavoro e sul progressivo abbandono del tradizionale concetto di postazione fissa e scrivania personale, a favore di modelli collaborativi più informali.

Pensando all’ufficio del futuro e alla sua configurazione, si è parlato così di :

– Arredi e allestimenti flessibili, attraverso soluzioni flessibili e multifunzionali;

– Tecnologie come IoT, Wi-Fi esteso, Smart Printing e Digital Signage;

– Comfort acustico, con sistemi di isolamento e assorbimento, oltre che di correzione acustica;

– Building automation e strumenti di gestione dell’edificio.

Di seguito la nostra selezione dei 7 interventi più interessanti della giornata:

09.30 – Organizzazioni liquide vs persona solida

09.50 – Dallo smart office all’healthy office. L’impatto della qualità dell’ambiente di lavoro sul benessere e la produttività

10.10 – Digital WorkSpace…Future WorkPlace

11.10 –  Lo Smart Working nell’era della Digital Transformation

12.10 – Il benessere acustico come valore sensoriale nella nuova idea di workplace (Smart Office)

14.30  – L’equilibrio tra pausa e lavoro nell’ufficio che cambia

15.00   Architettura e Tecnologia si incontrano diventando lo strumento per una nuova e coerente immagine aziendale

15.20 – Workspaces and product features in Europe. Trends 2019-2020