Pareti-divisorie-ufficio-in-vetro-Viemme-Level-Office-Landscape

Pareti divisorie ufficio in vetro, tipologie e applicazioni

 |  News

Separare con leggerezza e mantenere un costante senso di apertura. Le pareti divisorie ufficio in vetro consentono di godere del giusto grado di privacy senza compromettere l’ampiezza dello spazio di lavoro. Ecco quali sono le tipologie principali.

 

Il simbolo di un luogo di lavoro contemporaneo? Le pareti divisorie ufficio in vetro

 

Suddividere lo spazio e mantenerlo luminoso, ampio e flessibile è possibile grazie alle pareti divisorie ufficio in vetro. Con i loro tamponamenti vetrati e i profili snelli alla vista, ma solidi dal punto di vista strutturale, sono infatti l’elemento chiave degli uffici contemporanei.

Simbolo del passaggio dai vecchi modelli di “cubicles” al nuovo activity based working, i setti vetrati consentono di lavorare con la massima flessibilità senza rinunciare alla propria privacy.

Grazie alle loro superfici trasparenti, infatti, permettono alla luce naturale di penetrare anche negli ambienti più lontani dalle finestre e, con trattamenti superficiali e applicazione di pellicole, possono celare alla vista gli elementi che si trovano all’interno di una stanza.

 

Elementi ufficio riconfigurabili

 

Pareti-divisorie-ufficio-in-vetro-1-Level-Office-Landscape

 

Le pareti divisorie ufficio in vetro sono tra gli elementi più versatili dell’ufficio. Al contrario di cartongesso e setti murari, possono infatti essere facilmente riposizionate all’interno dell’ambiente di lavoro, oppure essere modificate per aumentare i livelli di isolamento acustico o visivo.

Disponibili nelle soluzioni monovetro o doppio vetro, la loro struttura è composta da innovative componenti ingegneristiche che ne consentono una facile e veloce riconfigurazione con l’intervento di personale specializzato.

 

Pareti divisorie ufficio in vetro, le tipologie

 

Pareti-divisorie-ufficio-in-vetro-2-Level-Office-Landscape

 

I setti di separazione trasparenti per l’ambiente di lavoro possono essere suddivisi in due categorie principali

  • Pareti divisorie ufficio in vetro fisse
  • Pareti divisorie in ufficio manovrabili

Le prime sono elementi fissi, da installare in corrispondenza di uffici privati e meeting room che non necessitano di nessun tipo di riconfigurazione durante la giornata lavorativa.

Le seconde, invece, possono aprirsi o chiudersi manualmente o con comandi elettrici, per rendere gli spazi più o meno ampi a seconda delle attività professionali che l’ufficio deve ospitare.

Se installate in una training room, ad esempio, possono separare l’area relax dalla zona più operativa con sedie e proiettori, dove avvengono le sessioni di formazione del personale dell’azienda.

 

I vantaggi delle pareti divisorie vetrate per uffici

 

Pareti-divisorie-ufficio-in-vetro-4-Level-Office-Landscape

 

Le pareti divisorie ufficio in vetro hanno numerosi aspetti positivi, che le posizionano al primo posto nelle scelte di arredo di progettisti e utilizzatori dello spazio ufficio.

Per prima cosa, la loro estetica è contemporanea ed elegante e può essere personalizzata in base alle esigenze di collaboratori e dipendenti che godranno della loro vista. Al contrario di setti fissi e pareti cieche, infatti, donano un senso di leggerezza e ampiezza all’ambiente e influiscono positivamente sul benessere dei lavoratori.

Inoltre, grazie alla facile riconfigurazione, si prestano per essere installate in uffici dinamici, dove le gerarchie e le attività cambiano velocemente per adattarsi alle nuove modalità di lavoro.

Dal punto di vista acustico sono altamente performanti con i loro indici pvb, che seguono gli standard imposti dalle più recenti normative, così come a livello di privacy visiva. Possono infatti essere customizzate con grafiche in linea con la brand identity aziendale, avere vetri serigrafati o a trasparenza variabile per permettere ai lavoratori di intervenire sulla trasparenza del vetro.

 

Pareti divisorie ufficio in vetro, i modelli più interessanti

 

Pareti-divisorie-ufficio-in-vetro-3-Level-Office-Landscape

 

L’espressione più contemporanea e flessibile delle pareti divisorie ufficio in vetro è Planet Plus di Level Office Landscape. Trasformabile e adattabile per rispondere alle esigenze del lavoratore smart, è un prodotto intelligente caratterizzato da un’incredibile leggerezza visiva.

Il profilo ingegnerizzato da 50mm, infatti, la rende estremamente versatile e permette di cambiarne l’aspetto in modo semplice. Si può infatti passare dalla configurazione monovetro a doppio vetro e viceversa, collocandolo in posizione centrale rispetto al profilo, oppure in offset.

Planilux Plus, altro prodotto di punta tra le pareti divisorie ufficio in vetro di Level Office Landscape, ha una struttura solida che la rende ideale anche per soluzioni autoportanti.

I suoi profili in alluminio con finitura in acciaio sono eleganti e accolgono il vetro sia centralmente, che lateralmente, che in offset quando singolo. Oppure può presentarsi nella sua versione doppio vetro.

 

Pareti-divisorie-ufficio-in-vetro-5-Level-Office-Landscape

 

Cambia l’aspetto del tuo ufficio con Level Office Landscape

 

I progettisti di Level Office Landscape sapranno consigliarti le migliori soluzioni estetiche e funzionali per suddividere il tuo spazio di lavoro. Per un preventivo gratuito e personalizzato ti basta inviare una richiesta qui oppure telefonare al numero +39 039 9284831.